Imparare ad imparare: ecco come si fa e perché è utile

Si può imparare ad imparare? Beh, la risposta è sicuramente si, soprattutto oggi che le modalità di apprendimento sono molto cambiate rispetto al passato.

Siamo nell’era dell’apprendimento continuo: non ci limitiamo a studiare a scuola o all’Università, ma apprendiamo costantemente grazie alle immense possibilità che abbiamo a disposizione e l’innovazione tecnologica.

Comprensione, memoria, concentrazione, lettura, scrittura, calcolo, astrazione: saper studiare e saper apprendere significa sfruttare le potenzialità cognitive del tuo cervello al meglio, traendone i vantaggi migliori.

Vediamo ora perché “imparare ad imparare” rappresenta una competenza trasversale chiave per essere più competitivo anche nel mercato del lavoro.

Ecco come imparare ad apprendere

Per essere creativo devi sempre imparare e trovare i modi per rendere l’apprendimento un gioco che ti fa divertire.

La sapienza è diversa rispetto all’apprendimento. La conoscenza è statica. E’ molto più importante imparare che sapere. Imparare non significa creare un deposito di conoscenza.

Per imparare, la mente deve essere completamente libera. La mente non può imparare per uno scopo.
Essa deve esplorare in modo indeterminato. David Hockney, un grande artista inglese, esplorò ed imparò ad utilizzare nuovi mezzi e nuovi strumenti durante tutta la sua vita. All’età di 73 anni creò centinaia di opere usando l’iPhone e l’iPad.

Possiamo considerare la capacità di apprendere tra le competenze sociali? Vediamo quello che devi sapere su questo argomento.

Abilità per imparare ad imparare: memoria, concentrazione, motivazione e tanta pratica

Per imparare ad imparare, c’è sicuramente bisogno di un buon metodo di apprendimento, ma anche di tanta pratica.

È fondamentale avere un approccio sistematico e organizzato per massimizzare l’efficacia dell’apprendimento. Ciò che può aiutare sono memoria e concentrazione. Quando studi o ti approcci a qualcosa di nuovo, per lavoro o per piacere, è importante lavorare sulla memoria e rimanere sempre concentrati. Puoi adottare strategie come la ripetizione, la creazione di associazioni mentali o l’utilizzo di mnemoniche per facilitare il processo di memorizzazione. Inoltre, è essenziale mantenere uno stato di concentrazione mentale, evitando distrazioni e dedicando tempo e spazio adeguati all’apprendimento.

Da non sottovalutare anche la spinta motivazionale: senza di essa, difficilmente si riusciranno ad immagazzinare nuove informazioni e ad avere la costanza di continuare un percorso di apprendimento. La motivazione può derivare da una varietà di fonti, come l’interesse personale, la curiosità, la gratificazione o il desiderio di raggiungere un obiettivo specifico. Coltivare la motivazione è essenziale per mantenere l’impegno e la perseveranza nel processo di apprendimento.

Per imparare ad imparare, è necessario sviluppare un metodo di apprendimento efficace, lavorare sulla memoria e la concentrazione e alimentare la motivazione intrinseca per raggiungere il successo nell’apprendimento continuo.

3 semplici tecniche per aiutarti ad imparare

Se vuoi imparare ad imparare, oltre a memoria, costanza e motivazione, puoi affidarti ad alcune tecniche, utili per stimolare le tue abilità cognitive. Eccone 3:

  • Prenditi una pausa: lanciarti a capofitto nello studio e concentrarti su troppe informazioni rischia di essere deleterio. Esistono molte tecniche per “ossigenare” il tuo cervello e prenderti una pausa. Una di queste è conosciuta come la tecnica del Pomodoro, sviluppata da un certo Francesco Cirillo. Per metterla in pratica, imposta un timer da cucina per un periodo di lavoro concentrato di 25 minuti, seguito da una breve ricompensa, che include una pausa di 5 minuti. La ricompensa – ascoltare una canzone, fare una passeggiata, qualsiasi cosa ti faccia entrare in uno stato di relax – ti porta via la mente dal compito in questione. Proprio perché non stai pensando al compito, il cervello può consolidare inconsciamente la nuova conoscenza.
  • Fai molta pratica: la pratica porta fluidità procedurale e ti aiuta di più a mio parere ad imparare ad imparare. È importante dedicare molto tempo alla pratica e mantenere una costanza costante. Questo è fondamentale per apprendere e padroneggiare il tuo metodo in modo efficace e efficiente. Non sottovalutare l’importanza di fare molta pratica e di essere costante nel tuo impegno. La pratica ti aiuterà a sviluppare una maggiore fluidità procedurale, diventando sempre più abile nel tuo campo di interesse. Non temere di dedicare tempo e sforzo alla pratica, perché è attraverso questa costante dedizione che potrai veramente imparare ad imparare, acquisendo le competenze e le conoscenze necessarie per eccellere.
  • Conosci te stesso e il tuo metodo di apprendimento: non esistono processi standard validi per tutti. Ognuno di noi ha il suo modo di imparare. Alcune persone riescono ad assimilare velocemente una gran mole di informazioni, mentre altre hanno bisogno di più tempo per comprendere e memorizzare nuovi concetti. È importante prendere consapevolezza del proprio stile di apprendimento e sperimentare diversi approcci per scoprire quale metodo è più performante per te. Potresti preferire l’apprendimento visivo, utilizzando schemi o mappe concettuali, oppure potresti essere più incline all’apprendimento uditivo, ascoltando le lezioni o registrando note vocali. L’importante è trovare il modo che ti permetta di imparare a imparare in modo efficace e soddisfacente.

Soft Skills da allenare, metodi e strumenti per imparare ad imparare

Per potenziare il nostro apprendimento, ci sono sicuramente delle soft skills che possiamo allenare e molti metodi e strumenti che possono supportarci in questo obiettivo cosi importante e strategico. Di seguito una lista non esaustiva.

L’importanza della curiosità

La curiosità è un motore potente per l’apprendimento. Essere curiosi ti spinge a esplorare nuovi argomenti, a fare domande e a cercare risposte. La curiosità ti aiuta a mantenere la mente aperta e a vedere le cose da diverse prospettive. Quando sei curioso, l’apprendimento diventa un’avventura emozionante piuttosto che un compito noioso.

Creare un ambiente di apprendimento positivo

Un ambiente di apprendimento positivo è essenziale per il successo. Questo significa avere uno spazio tranquillo e ben organizzato dove puoi concentrarti senza distrazioni. Significa anche avere accesso alle risorse di cui hai bisogno, come libri, internet e strumenti di studio. Un ambiente positivo ti aiuta a rimanere motivato e a mantenere un atteggiamento positivo verso l’apprendimento.

L’importanza del feedback

Il feedback è un elemento cruciale nel processo di apprendimento. Ricevere feedback ti aiuta a capire cosa stai facendo bene e dove puoi migliorare. È importante essere aperti al feedback e usarlo come un’opportunità per crescere. Cerca feedback da diverse fonti, come insegnanti, colleghi e amici, e usalo per affinare le tue abilità e conoscenze.

La pratica deliberata

La pratica deliberata è una tecnica di apprendimento che implica un’attenzione consapevole e intenzionale a migliorare le tue abilità. Non si tratta solo di ripetere un compito più e più volte, ma di farlo con uno scopo preciso e con l’intenzione di migliorare. La pratica deliberata richiede concentrazione, impegno e la volontà di affrontare le sfide.

L’apprendimento collaborativo

L’apprendimento collaborativo è un modo efficace per imparare. Lavorare con altri ti permette di condividere idee, ricevere feedback e vedere le cose da diverse prospettive. Puoi imparare molto dai tuoi pari e il lavoro di gruppo può rendere l’apprendimento più interessante e divertente. Cerca opportunità per collaborare con altri, sia in contesti formali come la scuola o il lavoro, sia in contesti informali come gruppi di studio o comunità online.

La gestione del tempo

La gestione del tempo è una competenza fondamentale per l’apprendimento. Sapere come organizzare il tuo tempo ti aiuta a essere più efficiente e a evitare lo stress. Crea un programma di studio che includa tempo per le pause e per il riposo. Usa strumenti come calendari e liste di cose da fare per tenere traccia dei tuoi compiti e delle tue scadenze. La gestione del tempo ti aiuta a mantenere un equilibrio tra studio, lavoro e vita personale.

La resilienza

La resilienza è la capacità di affrontare le difficoltà e di superare gli ostacoli. L’apprendimento può essere difficile e ci saranno momenti in cui ti sentirai frustrato o scoraggiato. La resilienza ti aiuta a mantenere la motivazione e a continuare a lavorare verso i tuoi obiettivi, anche quando le cose si fanno difficili. Coltiva la resilienza sviluppando una mentalità positiva, cercando supporto quando ne hai bisogno e imparando dai tuoi errori.

L’importanza del riposo

Il riposo è essenziale per l’apprendimento. Il sonno aiuta il cervello a consolidare le informazioni e a ricaricarsi. Assicurati di dormire a sufficienza e di prendere pause regolari durante il giorno. Il riposo ti aiuta a mantenere la concentrazione e a migliorare le tue prestazioni cognitive.

La motivazione intrinseca

La motivazione intrinseca è la motivazione che viene da dentro di te. È il desiderio di imparare per il piacere di farlo, piuttosto che per una ricompensa esterna. La motivazione intrinseca ti aiuta a rimanere impegnato e a goderti il processo di apprendimento. Trova modi per rendere l’apprendimento interessante e significativo per te, e cerca di collegare ciò che stai imparando ai tuoi interessi e obiettivi personali.

L’apprendimento autodiretto

L’apprendimento autodiretto è la capacità di prendere il controllo del proprio apprendimento. Significa essere proattivi nel cercare opportunità di apprendimento e nel fissare i propri obiettivi. L’apprendimento autodiretto ti permette di personalizzare il tuo percorso di apprendimento e di adattarlo alle tue esigenze e interessi. Sviluppa l’apprendimento autodiretto prendendo l’iniziativa, cercando risorse e monitorando i tuoi progressi.

La riflessione

La riflessione è un processo di pensiero critico che ti aiuta a capire meglio ciò che hai imparato. Prenditi del tempo per riflettere su ciò che hai appreso, su come lo hai appreso e su come puoi applicarlo. La riflessione ti aiuta a consolidare le tue conoscenze e a identificare aree in cui puoi migliorare. Usa la riflessione come uno strumento per crescere e per diventare un apprendente più efficace.

L’apprendimento esperienziale

L’apprendimento esperienziale è un metodo di apprendimento che implica l’acquisizione di conoscenze attraverso l’esperienza diretta. Questo tipo di apprendimento ti permette di applicare ciò che hai imparato in contesti reali e di vedere i risultati delle tue azioni. L’apprendimento esperienziale può essere molto efficace perché ti aiuta a vedere la rilevanza pratica delle tue conoscenze e a sviluppare competenze pratiche.

La tecnologia nell’apprendimento

La tecnologia ha rivoluzionato il modo in cui apprendiamo. Oggi abbiamo accesso a una vasta gamma di strumenti e risorse che possono facilitare l’apprendimento. Usa la tecnologia a tuo vantaggio, sfruttando risorse online, app di apprendimento, corsi online e strumenti di collaborazione. La tecnologia può rendere l’apprendimento più accessibile, interattivo e coinvolgente.

L’apprendimento permanente

L’apprendimento permanente è l’impegno a continuare ad apprendere per tutta la vita. In un mondo in continua evoluzione, è importante rimanere aggiornati e adattarsi ai cambiamenti. L’apprendimento permanente ti aiuta a rimanere competitivo nel mercato del lavoro e a crescere personalmente e professionalmente. Adotta una mentalità di apprendimento permanente cercando continuamente nuove opportunità di apprendimento e rimanendo curioso e aperto al cambiamento.

Conclusione

Imparare ad imparare è una competenza fondamentale che può arricchire la tua vita in molti modi. Ti aiuta a essere più efficace nel tuo lavoro, a crescere personalmente e a rimanere competitivo in un mondo in continua evoluzione. Sviluppa le tue abilità di apprendimento adottando un approccio proattivo, cercando feedback, praticando deliberatamente e rimanendo curioso. Con il giusto atteggiamento e le giuste strategie, puoi diventare un apprendente efficace e raggiungere i tuoi obiettivi.

Coaching: uno strumento per imparare ad imparare

Il coaching può essere un prezioso strumento per imparare ad imparare. Attraverso il supporto di un coach professionista esperto, puoi sviluppare una maggiore consapevolezza delle tue abilità di apprendimento e identificare strategie personalizzate per migliorare.
Il coaching ti offre un ambiente sicuro per esplorare le tue sfide e opportunità di apprendimento, fornendoti il supporto e la guida necessari per raggiungere i tuoi obiettivi di apprendimento.

Grazie all’aiuto di un coach come me, potrai scoprire nuovi modi di apprendere, esplorare le tue potenzialità e superare gli ostacoli che potrebbero ostacolare il tuo percorso di apprendimento. Con i miei percorsi di coaching, in particolare il percorso di facilitazione e coaching Trova la tua strada®,  avrai l’opportunità di riflettere sulle tue abitudini di studio, identificare le tue aree di forza e di miglioramento e sviluppare strategie personalizzate per massimizzare il tuo potenziale di apprendimento.

Contattami subito!

A presto e buon apprendimento!

Luca

e-Book di Self Coaching Gratuito

Ho creato questo e-book “Trova la tua strada: per realizzarti nella tua vita lavorativa”

È un Guida di “Self Coaching” GRATUITA per fare chiarezza e tirar fuori le tue risorse migliori, eliminare la confusione e individuare la direzione verso la tua Realizzazione nel lavoro.

50 intensissime pagine, 16 attività per:

  • Aiutarti a capire cosa vuoi fare della tua vita lavorativa
  • Potenziare le tue capacità di analisi
  • Sviluppare una strategia concreta
  • Ricevere un’iniezione di autostima

Con l’iscrizione alla newsletter, riceverai a cadenza approfondimenti sulle tematiche e sugli esercizi che troverai nel libro, più altri regali, per rendere il tuo lavoro di ricerca della tua strada ancora più efficiente!

Vuoi scaricare il libro e accedere al percorso gratuito?

Per scaricare il Test ti iscriverai alla mia newsletter e dovrai accettare esplicitamente le condizioni sulla Privacy.